Quadri dipinti ad olio su tela di Cristina Rotasso

Vai ai contenuti

Menu principale:


Benvenuti nel sito ufficiale della pittrice Cristina Rotasso


(Paesaggista figurativa contemporanea)

Cosa vuol dire dipingere? Alcuni pensano che un bravo artista della tela sia colui che riesce a riprodurre la realtà il più fedelmente possibile. Nulla di più lontano dal vero. Dipingere vuol dire certamente saper osservare, ma la bravura dell'artista non sta nel riprodurre la realtà tale e quale, quanto nello scovare in ogni dettaglio,  in ogni punto di luce e zona d'ombra la bellezza di quello che vuole rappresentare; significa rivedere la realtà con occhi nuovi, plasmandola con la profondità delle proprie emozioni e colorandola della propria sensibilità...


Cristina Rotasso,
è nata ad Agordo (BL) il 18 giugno 1970. Coltiva fin da bambina la passione per il disegno e la pittura. Nei primi anni '80 si trasferisce a Roma e li presso l'Istituto d'arte consegue il diploma di Maestra d'arte con specializzazione in decorazione pittorica. Rientrata a Belluno, integra la sua formazione avvicinandosi al mondo della fotografia. Dal 2000 si dedica esclusivamente alla sua attività artistica frequentando i corsi di disegno del pittore Livio Maraga e successivamente con il M° Roberto Totaro. Fedele al concetto che la pittura si impara anche attraverso lo studio delle opere dei grandi maestri, attratta sopratutto dagli artisti veneti del periodo barocco, fa propria l'arte del "Vedutismo" e del genere pittorico che raffigura un paesaggio reale, di tipo urbano o agreste. Ha allestito mostre personali e partecipato a collettive in varie città. Utilizza diverse tecniche ma prediligie l'olio su tela per le note caratteristiche di brillantezza. Attualmente risiede a Sedico (BL) dove studia ed opera.


Vantaggi della pittura a olio

L'olio è un ottimo legante che indurisce nel tempo per contatto con l'ossigeno presente nell'aria formando una pellicola insolubile e resistente (polimerizzazione). La possibilità di creare finissime velature trasparenti e di lavorare il colore "nel bagnato", permette di creare effetti di luce e di profondità difficilmente raggiungibili con altre tecniche pittoriche. Consente inoltre di ampliare la gamma cromatica, ammorbidire le sfumature e potenziare il modellato. I colori impastati con l'olio, una volta asciutti, garantiscono una lunga durata soprattutto rispetto alla tempera, mantenendo pressoché inalterati i valori cromatici. Grazie a queste caratteristiche, la pittura ad olio si è diffusa in tutta Europa favorita anche dai commerci dei mercanti che, apprezzandone i vantaggi pratici, trasportarono i dipinti su tele arrotolate molto più leggere delle rigide tavole di legno.

[fonte Wikipedia,http://it.wikipedia.org/wiki/Pittura_ad_olio, Vantaggi della pittura ad olio




                  Vedute marine                                  Paesaggi montani                                   Scorci di città


"La pittura è una professione da cieco: uno non dipinge ciò che vede, ma ciò che sente, ciò che dice a se stesso riguardo a ciò che ha visto".


Pablo Picasso (1881 - 1973), pittore spagnolo



Tutti i dipinti della pittrice,
sono accompagnati dal "Certificato di Autenticità" corredato da una foto dell'opera stessa rilasciato dall'artista. Questo offre al possessore del dipinto la garanzia assoluta di avere un'opera interamente eseguita a mano dall'artista in questione e non stampe ritoccate a mano o con emulsioni fotosensibili, come oggi è largamente in uso, dall'aspetto ingannevole e con un rapporto qualità-prezzo apparentemente conveniente. Il certificato riporta l'immagine dell'opera in questione con il titolo e le caratteristiche tecniche, ovvero: dimensioni, anno di esecuzione, tecnica utilizzata e numero di archivio, Autenticato con la firma dall'artista.

Per i dipinti di Cristina sono stati utilizzati i seguenti tipi di olio essicativo come legante: olio di lino vergine, l'olio di noce e l'olio di papavero. Ad essicazione completa i dipinti vengono trattati con una vernice speciale protettiva.



Senza ombra di dubbio
per Cristina questa è la sua ragion d'essere ed ogni singola opera nasce dall'emozione, dal sentimento e dal profondo della sua anima. Nella visione di questi dipinti qualcuno potrebbe rimanere particolarmente colpito e affascinato, in sintonia con la pittrice o con il soggetto rappresentato tanto da volerlo avere per arricchire una parete o un locale. I quadri sono importanti elementi di arredo in grado di conferire carattere e stile ad un ambiente. Non esitate nel chiedere informazioni sulle opere. Sarà gradito anche un vostro commento nella pagina guestbook.


...........puoi seguire Cristina anche su Twitter e Facebook

Torna ai contenuti | Torna al menu